Per lasciarci soltanto una voglia di pioggia - Viaggio intorno all' attualità dei temi e dei luoghi di Fabrizio De Andrè

Per lasciarci soltanto una voglia di pioggia - Viaggio intorno all' attualità dei temi e dei luoghi di Fabrizio De Andrè
16.06.2012 - 21:00 - 17.06.2012 - 00:00

Un percorso musicale fra le parole e i pensieri di Fabrizio De Andrè, naviganto sui fondali della sua poetica, fra i suoi versi e la nostra attualità.Seguendo le rotte dei sentieri alchemici del mosaicismo deandreiano, per provare a scomporre, destrutturare, la "pace terrificante" e i gas esilaranti del regime di una società anestetica ed eutanasiaca. Le metriche di un canto antico e sempre sorprendentemente attuale, inconfutabilmente contemporaneo, specchio di ideali e disillusioni di un artista profondamente immerso nel suo tempo, voce degli ultimi e inventore di favole allegri e tristi,lucide visioni e mirabili poesie in musica, che toccano la mente e il cuore.
Intrecciando versi del cantautore genovese e storie d' attualità, ripercorrendone il pensiero e l' ispirazione per trasfigurarli in melodia e racconto.A compiere "per la stessa ragione del viaggio" il viaggio stesso GERARDO FERRARA giornalista e autore della "rilettura di Fabrizio e GIANLUCA DESSI il "suonatore" che dona le sue corde randagie ad un compagno ubriaco e per un fruscio di ragazza ad un ballo.
MARIA ANTONIETTA MACCOTTA mercante di luci che inventa modi ai quali guardare..

"Non un ricordo, non una cover e nemmeno un omaggio, ma qualche rimpianto e un ostinato cammino".

Sabato 16 Giugno ore 21:00
Sala XI Castello dei Doria