Il centro storico

Difficoltà: facile Lunghezza: 2 km Durata: 1 giorno

1

L’edificio è situato in via Vittorio Emanuele, nel centro storico di Castelsardo e fu costruito verso la fine del 1500. Quando la sede vescovile della Diocesi di Tempio-Ampurias venne trasferita a Castelsardo nel 1503, l’Episcopio divenne la residenza del vescovo, luogo nevralgico dell’att...

2

La medievale Chiesa di Santa Maria delle Grazie è molto particolare: priva di facciata, ha l’ingresso curiosamente situato sul lato destro dell’edificio, al centro di tre ampie arcate di pietra trachitica e calcarea. L’interno è ad una navata con altare maggiore neoclassico collo...

3

Il Castello è stato edificato dalla famiglia genovese dei Doria nel XII secolo, sulla cima del promontorio di Castelsardo che domina dall’alto l’insenatura. Le mura e l’intera struttura sono ben conservati poiché la lontananza dall’acqua del mare ha impedito fenomeni di ero...

4

La preesistente chiesa di Sant’Antonio Abate venne ampliata tra il 1597 ed il 1606 a seguito del trasferimento della sede vescovile a Castelsardo e le venne conferito il titolo di Cattedrale. L’interno è prevalentemente gotico, ma ha subito numerosi rifacimenti che ne hanno modificato l’as...

5

Percorrendo la litoranea da Porto Torres dopo una serie di curve appare con un colpo d’occhio mozzafiato il promontorio su cui sorge Castelsardo e l’insenatura del suo approdo naturale. La torre si erge nei suoi tredici metri di altezza come avamposto difensivo nel porticciolo turistico di Frigi...