Nuraghe Multeddu

L’unico rimasto di tre nuraghi che sorgevano nella località omonima. E’ un nuraghe monotorre in trachite, di pianta ellittica, i cui diametri misurano m 13 e 11,40. Si conserva per un’altezza massima di m 2,05 su quattro filari di pietre, a sud-est, in corrispondenza dell’ingresso.
Quest’ultimo è sormontato da un poderoso architrave di m 2,80x0,70x0,90, che potrebbe essere un menhir reimpiegato nella costruzione della torre. Il corridoio d’ingresso è totalmente ingombro di macerie, ma si riescono comunque a individuare tracce del vano della scala a sinistra (illuminato da una feritoia) e della nicchia d’andito a destra; il corridoio s’interrompe dopo m 3,70, probabilmente allo sfocio nella camera interna della quale tuttavia il crollo impedisce di osservare alcun particolare.

Indirizzo
07031 Castelsardo