Su Tesoro o Ziculea

Si tratta di una poderosa muraglia nuragica, ad andamento retto-curvilineo, di cui residua un breve tratto di m 5,10 di lunghezza con un’altezza residua di m 3,60 su dodici filari di pietre, mentre a circa cinque metri di distanza si osservano tracce di una probabile piccola torre, di m 3,30 di diametro, ridotta al solo filare di base. L’esteso crollo e l’interramento impediscono di valutare l’esatta dimensione e la forma della muraglia, ma è certo che sul breve pianoro che essa proteggeva, integrandosi con le pareti di roccia, sorgeva un villaggio di capanne; se ne osserva, affiorante dal terreno, una di pianta ellittica di diametro m 9x7,80; un’altra probabile capanna, circolare, doveva situarsi nell’estremità occidentale del pianoro e pare essere stata fatto oggetto di scavi clandestini, a testimonianza del fatto che “il tesoro” continua ancora ad attirare l’attenzione di qualche stolto.

Indirizzo
07031 Castelsardo